working people

Presentazione del PROGETTO
TURISMO-TRIESTE

Il progetto “turismo-Trieste” è uno strumento informatico che permette di organizzare e valorizzare i beni locali dando il giusto valore alle risorse sia umane che ambientali del nostro territorio. Il progetto  permette di esplorare in maniera organica la Provincia di Trieste, dando così la possibilità di conoscere in modo concreto e personalizzabile la nostra realtà.

Per meglio comprendere il valore del progetto “turismo-Trieste” si può pensare ad una enciclopedia multimediale del territorio giuliano e delle sue potenzialità  con lo scopo di rendere la Provincia di Trieste totalmente informatizzata e trasparente, tramite una informazione organica, concreta e pratica.

Il progetto “turismo-Trieste” è stato ideato da Research and consulting srl (R&C) in parallelo ad un programma globale denominato “Working people”, sempre mirato alla Provincia triestina.

La base del progetto è rappresentata da:

  • una Banca Dati costituita da una vastissima gamma di argomenti ed informazioni,  che spaziano a 360° dai percorsi effettuabili (che possono essere personalizzati dall’Utente), ai musei, alle chiese, all’ambiente, alle manifestazioni, alle attrattive locali, ai punti di ristoro, agli alberghi, ecc.      

La struttura della Banca Dati è costituita da menù e relativi sottomenù, più o meno come potrebbe essere suddiviso un film su DVD, cioè con capitoli e scene. Ogni menù ed ogni sottomenù rappresentano uno step di approfondimento nella navigazione

  • l’organicità, la facilità e l’immediatezza nell’utilizzo delle informazioni, concepito nel modo più semplice possibile mediante:

- una grafica uniforme in ogni pagina, così da costituire un punto di riferimento
- elementi grafici intuitivi, in modo tale da alleggerire la lettura e semplificare e la comprensione
- uso di pop up, immagini, filmati, gallerie fotografiche e sonoro per rendere la consultazione più avvincente
- un timone, dei link ed un menù (diversificato per ogni pagina), studiati in modo tale da permettere di navigare nella Banca Dati con sorprendente agilità.

  • una mappa interattiva del territorio giuliano, che offrirà una “stratificazione” del territorio (si veda bozza allegata al momento non definitiva), strutturata in vari livelli di interesse ed operatività, quali ad esempio i comuni, la viabilità, la rete ferroviaria, i centri abitati, le rocche, i castelli, i monti, i parchi, le riserve …. ecc.

I livelli saranno consultabili sia singolarmente che in sovrapposizione con gli altri, con il risultato di ottenere più e diverse informazioni correlate tra loro. La consultazione è assolutamente autonoma e personalizzabile dall’Utente.
Attraverso l’intersecazione di livelli, sarà facilmente possibile organizzare percorsi turistici o didattici ad hoc, anche al di fuori di quelli già “confezionati” e proposti, in apposito spazio, all’interno della stessa mappa interattiva.
Dai vari livelli, attraverso la mappa si potrà infatti accedere direttamente alla Banca Dati ed ottenere tutte le informazioni relative al territorio ed ai suoi beni turistici/ambientali, il tutto corredato da bellissime gallerie fotografiche o filmati, realizzati personalmente da R&C in autonomia o in collaborazione con Enti,  Associazioni, Aziende e Professionisti locali.

  • la totale autonomia rappresentata anche dal grado di approfondimento delle informazioni, che potrà essere il più generico possibile o arrivare al massimo dettaglio; il tutto a discrezione ed interesse dell’Utente. In questo modo sarà possibile avere informazioni generali sul territorio nonché, tramite link e sistemi informatici di approfondimento, giungere ad elementi e curiosità spicciole, come ad esempio arrivare fino alle schede degli uccelli che potrebbe incontrare sul territorio.

Nel progetto sono stati lasciati degli spazi dedicati alle Imprese, che ne avessero interesse, per divulgare e mettere a conoscenza gli Utenti delle proprie attività o proposte. Uno degli scopi è di mettere in contatto diretto la domanda con l’offerta.

L’elaborazione del progetto richiederà molto lavoro per giungere a regime, data la vastità del materiale. Dopo tale fase sarà comunque necessario prevedere una costante implementazione ed aggiornamento degli argomenti trattati.
Oltre a tutto, si vuole dare all’Utente la possibilità di interagire, consentendo l’opportunità di fornire il suo contributo al progetto, con suggerimenti e critiche.

Per raggiungere il risultato sono stati costituiti:

  1. un Comitato scientifico costituito da numerose personalità (professionisti, professori universitari, aziende, ecc.) esperte nei diversi settori, avente il compito di supervisionare il materiale e la sua esposizione
  2. uno Staff permanente di consulenti; avente il compito di valutare e studiare tutti gli argomenti nonché analizzare eventuali suggerimenti e commenti che dovessero pervenire da soggetti esterni
  3. un Team di consulenti occasionali

Punto di forza di questo progetto è la gratuità dell’accesso alle informazioni, le quali saranno infatti consultabili senza alcun iter particolare sul sito internet “http:\\turismo-trieste.wpeople.it”.

progetto turismo triesteLettera presentazione progetto Turismo - Trieste