Working people
Eventi-news
Trieste tascabile

Incontro con il Dalai Lama a Udine, 23 maggio 2012

Pubblicata il 24/05/2012 09:44
Luogo evento: Udine - 23/05/2012 00:00 - mercoled├Č 23 maggio 2012, 09:25

"Coltiva il tuo cuore. Nel tuo Paese si sprecano troppe energie per sviluppare la mente piuttosto che il cuore. Sii compassionevole, non solo con i tuoi amici, ma con tutti".

Il Dalai Lama, classe 1935, è sicuramente una delle figure religiose maggiormente conosciute nel mondo. E' da decenni in prima linea per la promozione di una cultura di pace e di dialogo in un mondo ancora flagellato da ingiustizie di ogni sorta. Costretto all'esilio in India a causa dell'occupazione cinese del Tibet, il Dalai Lama non nutre sentimenti negativi nei confronti dei "nemici", ma continua imperterrito a predicare la necessità della formazione di una cultura del dialogo e della non violenza.

E, con un sorriso arzillo e profondo, tipico di chi ha raggiunto una grande pace interiore, ci esorta a non arrenderci mai affermando: "Coltiva il tuo cuore. Nel tuo Paese si sprecano troppe energie per sviluppare la mente piuttosto che il cuore. Sii compassionevole, non solo con i tuoi amici, ma con tutti".

Sono parole di incoraggiamento che toccano nel profondo, segno di un grado di comprensione a cui tutti dovremmo aspirare.

Afferma nell'incontro che il XXI secolo deve essere il secolo dei giovani, che confida nei giovani e nel fatto che questo turbolento inizio di secolo possa trasformarsi in una nuova era di pace, compassione e tolleranza.

Si è trattato di un incontro da cui tutti i presenti (oltre 1.500 studenti delle università di Udine, Trieste e Gorizia) sono usciti con cuori più saggi ed arricchiti dalla spiritualità di un grande uomo del nostro mondo.

Federico Scarpa