Working people
Eventi-news
Trieste tascabile

La Fuoric'entro argento ai campionati italiani Anpis di pallavolo

Pubblicata il 30/01/2012 00:00
Luogo evento: Trieste - 30/01/2012 00:00

La Polisportiva Fuoric'entro ha vinto la medaglia d'argento all'8° torneo nazionale Anpis di pallavolo "sulla neve" disputato dal 7 al 13 gennaio a Tarvisio (UD).

La Polisportiva Fuoric'entro ha vinto la medaglia d'argento all'8° torneo nazionale Anpis di pallavolo "sulla neve" disputato dal 7 al 13 gennaio a Tarvisio (UD). Nella combattuta finale, la squadra "mista" (composta da tre maschi e tre femmine) ha dovuto cedere per 2 set a 1 ai nuovi campioni d'Italia del Mestre, squadra formata interamente da maschi ed indubbiamente avvantaggiata nel contesto.

Nella manifestazione organizzata dell'Anpis FVG, hanno partecipato otto squadre: oltre a Trieste e Mestre hanno calcato il parquet anche Udine, Como, Roma, Brindisi, ed una mista Ancona/Verona, oltre a quella "casalinga" del Liceo Bachmann di Tarvisio, composta da un gruppo di simpatici e mai domi ragazzini quindicenni, battuta solamente grazie all'esperienza di tutti gli atleti della Fuoric'entro sorretta da un tifo mai domo.

La Polisportiva Fuoric'entro di Trieste ha partecipato con un gruppo piuttosto numeroso, composto da ben 14 persone che si sono alternate sul campo da gioco durante le numerose giornate di gara. Francesco, Massimo, Bruno, Daniela, Diego, Simone, Andrea, Monica, Roberto, Gianpiero, Franco, Giuliana, Eliana e Paolo si possono così fregiare del titolo di vicecampioni italiani Anpis.

Oltre alla parte agonistica, numerose sono state anche le occasioni per fare i turisti; dalla "ciaspolata" in Val Saisera alla gita sul Monte Lussari con la moderna funivia, alla passeggiata sulla pista ciclabile che porta ai laghi di Fusine, senza dimenticare la giornata che ha visto tutti i ragazzi sperimentarsi sugli sci sulle molteplici piste del Tarvisiano, zona questa forse ancora poco conosciuta, ma molto attraente dal punto di vista ambientale.

Il torneo si è comunque concluso con un ottimo e prestigioso secondo posto finale, ritiro della coppa e festeggiamenti durante una bella serata a ritmo di musica, che hanno chiuso nel migliore dei modi questa affascinante e prestigiosa esperienza.