Working people
Eventi-news
Trieste tascabile

Dall'8 al 10 settembre il Marco Cavallo Village

Pubblicata il 06/09/2011 00:00
Luogo evento: Trieste - 06/09/2011 00:00

I giorni 8-9-10 settembre, dalle 20 alle 24, all'Ostello Scout Alpeadria di Campo Sacro si svolgerà il MARCO CAVALLO VILLAGE.(Marco Cavallo Village.pdf).Tutte le sere Barbeque, Birra, Menu & Livemusic.

I giorni 8-9-10 settembre, dalle 20 alle 24, all'Ostello Scout Alpeadria di Campo Sacro si svolgerà il MARCO CAVALLO VILLAGE. Tutte le sere Barbeque, Birra, Menu & Livemusic.

Da giovedì 8 settembre alle 20.00 a sabato 10 settembre alle ore 23.30




Luogo Ostello Alpeadria Loc. Prosecco 381 (Campo Sacro)




Programma:
...
Giovedì 8 settembre ore 20.00 Steve Selecter
Venerdì 9 settembre ore 20.00 Stefano Franco_Mr Boogie Man
Sabato 10 settembre ore 20.00 Neri Con L'Arancio

Info: www.fuori-centro.org

Il Torneo Marco Cavallo:

Il Marco Cavallo un' agorà del sociale, un punto d'incontro di realtà locali, regionali, nazionali e internazionali. Il torneo di calcio è solo una scusa per stare assieme, conoscersi, scambiarsi esperienze.

Tutto nacque nel lontano '97, da allora il torneo si è internazionalizzato, è uscito dalle dinamiche della sola 'salute mentale' per diventare il laboratorio di un concetto ben più ampio, un vero e proprio progetto di 'salute sociale'.

Certo, Marco Cavallo - quel cavallo azzurro di cartapesta che l'11 gennaio del 1973 spezzò le mura del manicomio di Trieste assieme ai sogni ed i desideri dei reclusi - è ancora un simbolo legato alla psichiatria. Ma è anche e soprattutto un simbolo di libertà, dignità, accettazione del diverso.

Ecco che il torneo - accompagnato da questo celebre cavallo - ha mostrato negli anni come grazie allo sport è possibile abbattere molte barriere. Lo stare assieme - parlando il linguaggio dello sport - ha favorito la creazione di un contesto che, nei tre giorni della manifestazione, produce benessere per ogni singolo partecipante, il tutto colorato anche dalla presenza di un mini torneo femminile a quattro squadre.

Negli anni il Marco Cavallo è stato attraversato da realtà provenienti da: Francia, Spagna, Ungheria, Inghilterra, Slovenia, oltre che: Roma, Genova, Milano, Napoli, Messina, Lecce, Cagliari, L'Aquila, Como, Trento, Udine, Pordenone, Gorizia, Pisa, Prato, Foligno, Pesaro, Codroipo, Vittorio Veneto. Hanno partecipato inoltre realtà sociali cittadine come: Sert, Villaggio del Fanciullo, CSM Domio, Ics (Consorzio Italiano Solidarietà), Arci, Comunità San Martino al Campo, Microarea di Melara.

Il torneo si inserisce nel circuito delle manifestazioni patrocinate dall'ANPIS (Associazione Nazionale Polisportive per l'Integrazione Sociale), realtà che raggruppa oltre 70 polisportive in tutta Italia.