Working people
Eventi-news
Trieste tascabile

Il progetto "Orto in condotta"

Pubblicata il 06/05/2013 18:03

Attività dell'asilo La Casetta in collaborazione con il Comune di Trieste e Slow Food

Orto in condotta

 

All’interno della struttura de La Casetta è iniziato in queste ultime settimane il progetto “Orto in Condotta” realizzato con il Comune di Trieste e Slow Food. L’idea che ha portato Slow Food a proporre questa attività al Comune e destinarla alle scuole dell’infanzia primarie e secondarie è stata quella di vedere l’orto come uno strumento per far diventare il piccolo consumatore un coproduttore, cioè un cittadino consapevole che le sue scelte d’acquisto hanno delle ripercussioni sul mondo che lo circonda, in primo luogo tra gli agricoltori e gli allevatori. Il concetto di responsabilità verso l’ambiente e verso il prossimo vuole essere trasmesso in questo progetto attraverso il lavoro di gruppo nell’orto e ma anche attraverso la cura che ogni bambino deve avere della propria piantina. Le educatrici de La Casetta hanno iniziato da poco a lavorare con i bambini al progetto e allestendo all’interno del giardino delle struttura un piccolo orto nel quale sono state piantate varie semenze. A breve i bambini avranno la prima attività “dal vivo” che li vedrà impegnati nel lavorare l’orto e curare i semi da poco piantati con l’aiuto delle educatrici.