Working people
Eventi-news
Trieste tascabile

LETTERE VERGOGNOSE E VOTO DI SCAMBIO

Pubblicata il 10/12/2011 00:00
Luogo evento: Trieste - 10/12/2011 00:00

A proposito di "lettere vergognose" in allegato trovate la lettera di Mandelli a Napolitano, il presidente di "tutti i farmacisti", dimostratosi sempre ostile ai colleghi che hanno aperto le parafarmacie, ha dissotterrato l'"ascia di guerra", ha ormai oltrepassato ogni limite, nel caso in cui la liberalizzazione dei farmaci di fascia C non dovesse andare in porto grazie a lui e ad i suoi amici, i farmacisti, obbligatoriamente iscritti all'Ordine professionale e quindi alla FOFI, dovranno mobilitarsi per decidere quale azione intraprendere per far capire a lui e a tutti i vertici della Federazione degli Ordini che da loro non vogliono essere rappresentati.A proposito di "voti di scambio" ( citazione di Francesco Maria Marinello PDL e Marco Marsilio PDL riguardo la lettera di Bersani) chiediamo al Senatore Lettieri e ai 73 firmatari dell'appello contro le liberalizzazioni come si può chiamare una situazione in cui il vicepresidente della FOFI è anche  titolare di una delle più importanti farmacie di Bari e Presidente dell'Ordine se non "scandaloso conflitto di interessi".

lettera di Mandelli a Napolitano.pdf