Working people
Eventi-news
Trieste tascabile

CORSA CONTRO IL TEMPO...

Pubblicata il 08/12/2011 00:00
Luogo evento: Trieste - 08/12/2011 00:00

Sono in corso in queste ore frenetiche ricerche di contatti politici da parte dei farmacisti titolari di parafarmacia, molti hanno raccolto il nostro appello alla mobilitazione e si sono dati da fare, il MNLF ha ricevuto la personale rassicurazione del Segretario del PD Bersani (di seguito il documento) sul suo impegno a sostenere le liberalizzazioni e ad eliminare il vincolo dei 15.000 abitanti.

Sono in corso in queste ore frenetiche ricerche di contatti politici da parte dei farmacisti titolari di parafarmacia, molti hanno raccolto il nostro appello alla mobilitazione e si sono dati da fare, il MNLF ha ricevuto la personale rassicurazione del Segretario del PD Bersani (di seguito il documento) sul suo impegno a sostenere le liberalizzazioni e ad eliminare il vincolo dei 15.000 abitanti. Una collega siciliana ha un appuntamento con il Segretario del PDL Alfano e gli porterà le ragioni e le preoccupazioni dei farmacisti titolari di parafarmacia. Ci sono molte persone che stanno lavorando dietro le quinte per fare in modo che questa svolta storica non venga cancellata e per cercare di eliminare assurdi vincoli, stanno facendo un lavoro enorme ma ci sono molti rischi perchè la controparte è forte. E' doloroso osservare che il primo firmatario di un appello di 74 parlamentari contro la liberalizzazione della fascia C, palesando un evidente conflitto di interessi, è il Vicepresidente FOFI (quindi di tutti i farmacisti italiani), il Senatore D'ambrosio Lettieri, PDL, partito al quale sono iscritti quasi tutti i rappresentanti di FOFI e FEDERFARMA. Non vogliamo fare propaganda elettorale e speriamo che anche nel partito che ha preso di mira da anni l'esperienza delle parafarmacie per demolirla, ci sia qualche persona di buona volontà ma soprattutto non "influenzata" dalla casta più potente d'Italia: FOFI-FEDERFARMA.
Continuiamo nella nostra opera di sollecitazione di esponenti di qualsiasi colore politico per arrivare finalmente all'ottenimento di un altro importante passo verso la possibilità di esercitare la libera professione.

MessaggioOnPierLuigiBersani.pdf