Working people
Eventi-news
Trieste tascabile

A ROMA I FARMACISTI CHIEDONO DI CAMBIARE

Pubblicata il 06/11/2011 00:00
Luogo evento: Trieste - 06/11/2011 00:00

Mentre a Roma i colleghi sono arrivati con tutti i mezzi possibili, malgrado le condizioni meteorologiche non fossero delle migliori, per partecipare alla Manifestazione di Piazza S. Giovanni. Il Paese vive uno dei momenti più drammatici della sua storia.

Un Paese ormai sotto tutela che necessita di un cambiamento radicale.

Le energie ci sono, ma anni di corporativismo e privilegi, hanno impedito che queste fossero a disposizione del Paese.

E' fondamentale per l'Italia rimettere in moto l'ascensore sociale, dare a tutti l'opportunità di dimostrare le proprie capacità e fornire il proprio contributo alla crescita.

Liberalizzare il settore della distribuzione del farmaco è un impegno non più eludibile, non più rinviabile.

I farmacisti presenti alla manifestazione sono una testimonianza della volontà diffusa all'interno della categoria di porre la parola fine ad anacronistiche posizioni di monopolio non più giustificate o giustificabili a fronte della crisi economica che stiamo vivendo.

In questo caso il termine liberalizzare andrebbe sotituito con il termine "liberare".

Liberare opportunità e capacità in una società più equa, ma non meno solidale
.