working people

Il sentiero dei pescatori

Il sentiero dei Pescatori, che un tempo veniva quotidianamente percorso dai pescatori per raggiungere il porticciolo di Aurisina, collega il paese di Aurisina alla spiaggia di Canovella con un ripido percorso (140 metri di dislivello) lungo circa 1.5 km.

Lungo la discesa si incrocia la Ferrovia meridionale Trieste - Vienna, inaugurata dall’imperatore asburgico Francesco Giuseppe nel 1857. Si giunge poi all’incrocio con il sentiero Weiss, con la strada panoramica per Santa Croce sino ad arrivare alla vedetta Pod Oljscico, da cui si gode un panorama mozzafiato sul porticciolo di Aurisina.

Qui un tempo erano ormeggiati gli “zoppoli”, antiche imbarcazioni utilizzate per secoli dai pescatori per gettare le reti sulla spiaggia, dove oggi sorge il porticciolo realizzato nel 1954.