Working people
  Eventi-news
Totem multimediali
Per la scuola
Mappe

   Carsiana: un museo naturalistico in una dolina

curiosi di natura

Il Giardino Botanico “Carsiana” si trova all’interno di una dolina di 5000 mq e profonda circa 9 m, in cui sono stati ricostruiti gliambienti naturali del Carso triestino e goriziano: i ghiaioni, la boscaglia, le rupi costiere, la landa, il bosco di dolina e lo stagno; vi sono raccolte anche diverse piante provenienti dalla parte più interna e montana dell’altopiano.

Vi potrete osservare circa 600 specie del territorio carsico, ognuna segnalata da un cartellino che riporta il nome scientifico, quello comune ed altre sintetiche informazioni.

All’interno del giardino le varie specie sono collocate negli ambienti in cui vivono in natura, secondo un’allestimento di tipo ‘ecologico’, e non ‘sistematico’, cioè basato sulla classificazione botanica.

La ricostruzione degli ambienti naturali è avvenuta sfruttando i microclimi che si originano dalla diversa esposizione dei versanti.
In dolina - che è come una “montagna rovesciata” - avviene però il contrario di quello che succede di solito sui rilievi: il versante più soleggiato e caldo è quello a nord, esposto ai raggi del sole, mentre quello a sud è prevalentemente all’ombra.

Sul lato nord si passeggia quindi nell’ambiente mediterraneo con le sue piante caratteristiche, mentre a sud si incontrano le piante della parte montana dell’altopiano.

“Carsiana” non è però solo interessante per la botanica, infatti all’interno del giardino è possibile ammirare, oltre alla dolina, altri caratteristici fenomeni carsici quali le rocce corrose dall’acqua, i campi solcati ed una grotta a pozzo di 40 m di profondità.

Con un po’ di fortuna e attenzione nel giardino si possono osservare anche gli animali selvatici: dagli anfibi che popolano lo stagno in primavera ed estate, agli uccelli, agli insetti, ai rettili tra i quali lo splendido algiroide magnifico.

Ad eccezione di caprioli e cinghiali che potrebbero danneggiare le piante del giardino, i piccoli animali possono entrare e vivere liberamente a “Carsiana” contribuendo ad arricchire la biodiversità del luogo e a mantenerlo ecologicamente più sano.

Con la visita al Giardino Botanico “Carsiana” è pertanto possibile avere un panorama completo di quello che è il Carso.