working people

Il Borgo Teresiano

Il Borgo Teresiano, detto anche Città Nuova, con l’ordinato intersecarsi delle sue vie ortogonali e perpendicolari è un esempio urbanistico di grande pregio. Esso fu voluto dall’Imperatore d’Austria Carlo VI in seguito alla proclamazione del Porto Franco nel 1719 ma il progetto vero e proprio venne realizzato dalla figlia, Maria Teresa, dal quale nome deriva appunto il termine di “Borgo Teresiano”.

Carlo VI - I primi progetti per la realizzazione della nuova area urbana di TriesteIl borgo, attualmente compreso tra le direttrici di piazza della Borsa, corso Italia, piazza Goldoni, via Carducci, piazza Dalmazia, via Ghega e piazza della Libertà, è altresì caratterizzato dal Canal Grande, un lungo canale navigabile che venne fatto scavare sempre da Maria Teresa affinché le navi potessero entrare nella città e scaricare le loro merci il più vicino possibile ai magazzini.

Lungo il canale ed anche nel resto del borgo furono infatti costruite molte case per i commercianti, progettate secondo la formula case-magazzino: il pianterreno era destinato ai locali per stoccare le merci e i rimanenti piani ad abitazione ed uffici.