working people

Il settore primario

Il settore agricolo non appare particolarmente significativo all’interno dell’economia del territorio con un valore aggiunto pari al 0,7% del totale provinciale e un numero di addetti di circa l’1% del totale (dati ISTAT 2003).

VALORE AGGIUNTO A PREZZI BASE – SETTORE AGRICOLTURA (milioni di euro)

  1999 2000 2001 2002 2003
Provincia di Trieste 37,3 38,0 32,3 34,2 45,5
% sul V.A. 0,75% 0,70% 0,54% 0,56% 0,71%

Fonte dei dati: Elaborazione dati ISTAT – Conti Economici Provinciali - dicembre 2005.

La produzione appare legata ad un consumo principalmente locale con qualche spunto interessante di eccellenza e qualità (vino, olio) legati comunque a micro-produzioni non significative in termini di valore aggiunto od occupazionali per il territorio. Anche la pesca, con poche aziende locali impegnate nel settore, non sembra essere rilevante.

In termini sinergici il settore potrebbe trovare efficienze con qualche ambito del turismo per offerte di nicchia.