Working people
  Eventi-news
Totem multimediali
Per la scuola
Mappe

   Zolla - Col

al castelliere zolla monrupino

Zolla è una piccolissima frazione del comune di Monrupino sita ai piedi del colle del Santuario, in una zona immersa nel verde delle colline e dei campi coltivati a vigneti. La vita è molto tranquilla e sembra ancora scandita dal mutare della natura che qui risplende di colori in primavera e autunno.

Il nome della frazione di Zolla deriva dalla parola tedesca “Zoll” (dogana), dato appunto al luogo ove era ubicato l’antico dazio amministrato dai conti di Duino, un tempo signori di queste terre.

Sulla strada che collega Zolla a Opicina, troviamo un esempio di jazera (ghiacjazera di zolla monrupinociaia) molto importante per l’economia carsica del XIX sec.

La jazera di Zolla è molto ben conservata e disegna nel terreno la sua forma circolare artificiale creata in muratura. Nel 1950, dopo essere stata usata per anni, la jazera è stata trasformata in cisterna per la raccolta dell’acqua, vista la scarsa presenza di fonti idriche in Carso, e lo stagno artificiale è ancora visibile poco distante.

Lo stagno rettangolare in muratura e con il fondo impermeabilizzato dall’argilla è lo stesso da cui si estraeva il ghiaccio da introdurre nella jazera e rappresenta un bell’esempio dell’opera dell’uomo perfettamente integrato con la natura.