Working people
  Eventi-news
Totem multimediali
Per la scuola
Mappe

   La provincia di Udine

Popolazione: 541.558
Superficie: 4.905 kmq
Densità abitativa: 110,3 ab/kmq

Comuni: Aiello del Friuli, Amaro, Ampezzo, Aquileia, Arta Terme, Artegna, Attimis, Bagnaria Arsa, Basiliano, Bertiolo, Bicinicco, Bordano, Buia, Buttrio, Camino al Tagliamento, Campoformido, Campolongo al Torre, Carlino, Cassacco, Castions di Strada, Cavazzano Carnico, Cercivento, Cervignano del Friuli, Chiopris-Viscone, Chiusaforte, Cividale del Friuli, Codroipo, Colloredo di Monte Albano, Comeglians, Corno di Rosazzo, Coseana, Dignano, Dogna, Drenchia, Enemonzo, Faedis, Fagagna, Fiumicello, Flaibano, Forgaria nel Friuli, Forni Avoltri, Forni di Sopra, Forni di Sotto, Gemona del Friuli, Gonars, Grimacco, Latisana, Lauca, Lestizza, Lignano Sabbiadoro, Ligosullo, Lusevera, Magnano in Riviera, Majano, Malborghetto Valbruna, Manzano, Marano Lagunare, Martignacco, Mereto di Tomba, Moggio Udinese, Moimacco, Montenars, Mortegliano, Moruzzo, Muzzana del Turgnano, Nimis, Osoppo, Ovaro, Pagnacco, Palazzolo dello Stella, Palmanova, Paluzza, Pasian di Prato, Paularo, Pavia di Udine, Pocenia, Pontebba, Porpetto, Povoletto, Pozzuolo del Friuli, Pradamano, Prato Carnico, Precenicco, Premariacco, Preone, Prepotto, Pulfero, Ragogna, Ravascletto, Raveo, Reana del Roiale, Remanzacco, Resia, Resiutta, Rigolato, Rive d’Arcano, Rivignano, Ronchis, Ruda, San Daniele del Friuli, San Giorgio di Nogaro, San Giovanni al Natisone, San Leonardo, San Pietro al Natisone, Santa Maria La Longa, San Vito al Torre, San Vito di Fagagna, Sauris, Savogna, Sedegliano, Socchieve, Stregna, Sutrio, Taipana, Talmassons, Tapogliano, Tarcento, Tarvisio, Tavagnacco, Teor, Terzo d’Aquileia, Tolezzo, Torreano, Torviscosa, Trasaghis, Treppo Carnico, Treppo Grande, Tricesimo, Trivignano Udinese, Udine, Varmo, Venzone, Verzegnis, Villa Santina, Villa Vicentina, Visco, Zuglio.

La provincia di Udine è di gran lunga la più estesa e popolata delle quattro province della regione. Confina a nord con l'Austria (Carinzia), a est con la Slovenia (Alta Carniola e Litorale) e con la provincia di Gorizia, a ovest con la provincia di Pordenone e con il Veneto (provincia di Belluno e provincia di Venezia). Comprende 136 comuni che vanno dalle Alpi al mar Adriatico.

Geograficamente appartiene al Friuli che si suole suddividere nell'ambito del territorio della Provincia di Udine in Alto Friuli, con a nord ovest la piccola regione alpina della Carnia e a nord est il Tarvisiano-Canal del Ferro, Medio Friuli con al centro il capoluogo provinciale e la Bassa friulana a sud.

Oltre alla lingua italiana, nella provincia di Udine la popolazione utilizza la lingua friulana (nelle varietà friulano carnico e friulano centro-orientale) nella quasi totalità dei comuni, la lingua slovena in alcuni comuni delle zone orientali, e la lingua tedesca in alcuni comuni delle zone settentrionali.

Da un punto di vista ambientale invece, di seguito i parchi/riserve presenti nella provincia:

    • Parco naturale delle Prealpi Giulie (Resia)
    • Parco naturale delle Dolomiti Friulane (Forni di Sopra)
    • Parco intercomunale delle colline Carniche (Villa Santina)
    • Riserve naturali regionali delle foci dello Stella e della Valle Canal Novo (Marano Lagunare)
    • Parco naturale comunale del Gran Monte (Monteaperta - Taipana)

Famosa per uno dei più importanti siti archeologici dell’Italia settentrionale, Aquileia, colonia romana fondata nel 181 a.C. e Cividale del Friuli, fondata da Giulio Cesare con il nome di Forum Iulii, da cui ha appunto preso il nome tutta la regione, divenuta poi la capitale longobarda del Friuli.
Altrettanto conosciute le località di San Daniele, dove viene prodotto il famoso prosciutto crudo e Sauris con il suo prosciutto crudo affumicato.
Centro di grande attrazione turistica è infine Lignano Sabbiadoro, rinomata località balneare.

L’economia provinciale conta 47.476 imprese attive (dati al 31/12/2011) con la seguente distribuzione: 20,9% agricole, 27,1% industriali, 52% servizi.