Working people
  Eventi-news
Totem multimediali
Per la scuola
Mappe

   Santuario di Santa Maria Assunta

La Basilica di Santa Maria Assunta per lunghi secoli è stata il centro di attrazione di questa parte di territorio. Citata già in documenti del XIII secolo, ricorda modelli preromanici diffusi dal X secolo lungo le coste istriane.

Il sobrio interno è diviso in tre piccole navate da due file di archi su otto pilastri. Le  navate laterali terminano con una volta a botte, dove trovano posto due cappelle, mentre quella centrale è absidata. Il presbiterio rialzato è recinto da una serie di plutei ornati da motivi che troviamo nella scultura preromanica del VIII-IX secolo. Analoghi plutei recingono le due cappelle laterali senza un ordine preciso. L'ambone circolare, vera rarità architettonica, è fiancheggiato da sei colonnine, mentre una settima, ottagonale, sostiene un leggio decorato nella parte esterna da una scultura a foglie di vite. Il leggio volto verso l'altare, si imposta su una colonna ottagonale con capitello a quattro facce. santuario di santa maria assunta muggia

Degni di nota gli affreschi del XIV e XV secolo su cui campeggia la grande immagine di San Cristoforo, protettore di pellegrini e viaggiatori, che ci ricorda che questo colle è stato un tempo luogo di incontro di percorsi che  univano l'oriente e l'occidente, il mare e l'entroterra.

La grande Festa dell'Assunta (15 agosto) richiama ancora oggi migliaia di pellegrini, rimanendo un tradizionale punto di riferimento non solo per la popolazione locale.

Orario messe:
feriale ore 17.00, prefestivo ore 17(inverno) e 19 (estate), festivo: 8.30 – 11.30

Ufficio parrocchiale: salita di Muggia Vecchia, 53 – Muggia (TS) – tel. 040 271164