Working people
  Eventi-news
Totem multimediali
Per la scuola
Mappe

   Barcola

Barcola è una frazione del comune di Trieste, situata tra Roiano e Miramare.

Nota come Valicula (Piccola Valle) in epoca romana, a Barcola sono stati ritrovati i resti di una delle più sfarzose ville della regione. L'edificio, risalente alla seconda metà del primo secolo a.C., si estendeva per una lunghezza di trecento metri sul lungomare e aveva impianti termali, un molo ed grandi giardini. Molti ambienti erano decorati da mosaici, alcuni resti dei quali sono oggi custodi nel Civico Museo del Castello di San Giusto.barcola trieste

In età moderna Barcola è stata principalmente frequentata da pescatori fino a metà del XIX secolo, quando i triestini vi iniziarono a costruire le loro residenze estive.

Uno degli edifici più importanti di Barcola è la chiesa di San Bartolomeo, edificata nel 1785, con un bellissimo rosone proveniente dalla chiesa dbarcola triestei San Pietro, che sorgeva un tempo in piazza Unità.

A monte di Barcola si trova inoltre il forte Kressich, costruito nel 1854, sopra il quale venne eretto tra il 1923 ed il 1927 il faro della Vittoria.

Dal 1969, ogni anno nel mese di ottobre, nel mare antistante la frazione si svolge una importante manifestazione nautica, la Barcolana, la più affollata regata velica del Mediterraneo.

Durante tutto l'anno, il lungomare e la pineta di Barcola sono classici luoghi di passeggio per i triestini.

In estate invece tali luoghi sono affollati dai bagnanti, che si ritrovano in particolare ai Topolini, delle piattaforme balneari che sono anche luoghi di aggregazione per i giovani della città.